Fondatori

antonio

Antono Spica (presidente)

Promotore di pari opportunità
Esperto di accessibilità turistica per le
persone con esigenze specifiche.

 

daniele

Daniele Fabrizio (consigliere)

Esperto di comunicazione e marketing
digitale.
Appassionato di sport e innovazione.
Attivo su temi di impatto sociale.

 

Antonio e Daniele si trovano spesso a parlare della propria passione per i viaggi e la necessità di conoscere posti nuovi, culture ed usanze. Anche Silvia, Dario ed Alessandro, dopo diversi incontri dove si raccontano le loro esperienze di viaggi individuali, affrontano il tema dell’accessibilità e della mancanza di informazioni precise e puntuali sul turismo accessibile. Questo argomento perché Antonio nel 2004 a causa di un incidente stradale si trova adesso a muoversi in carrozzina.

Vista l’importanza dell’argomento, il 24 aprile 2014 decidono di mettere insieme le loro competenze e di fondare Access Emotion un’Associazione di promozione sociale non a scopo di lucro che ha come obiettivo quello di promuovere il turismo accessibile.

Oggi l’associazione conta diversi volontari che lavorano attivamente ai diversi progetti sociali che sono stati avviati.

Attività svolte finora dall’Associazione Access Emotion

  • Nel periodo dal 2014 al 2016 in collaborazione con le Guide Turistiche di Roma abbiamo testato l’accessibilità delle proposte turistiche e la possibilità di realizzare guide con informazioni accessibili.
    Tra le visite guidate realizzate:

    • I Teatini, i Gesuiti e gli Oratoriani
    • Il 1700 a Roma
    • Viaggio nella Roma degli Imperatori
    • I Mercati di Traiano
    • Le grandi piazze di Roma
    • Roma Insolita
  • Nel 2014 abbiamo realizzato schede di valutazione di accessibilità per creare un data base di servizi accessibili nella città di Roma (guide turistiche, alberghi e altri servizi).
  • Dal 2015 collaboriamo a stretto contatto con l’associazione ANGLAT (Associazione per il diritto alla mobilità delle persone con disabilità) di cui Antonio Spica ricopre la carica di consigliere nazionale.
  • Abbiamo partecipato a fiere e convegni nazionali e internazionali sul turismo accessibile, come ad esempio “Gitando”, convegno di presentazione del turismo accessibile per la città di San Marino.
  • Nel 2016 abbiamo collaborato al progetto “Viaggio Italia”: viaggio realizzato da due persone in carrozzina per raccontare l’Italia dal punto di vista di chi si muove in carrozzina.
  • Per sensibilizzarne l’attenzione verso la condizione della disabilità promoviamo incontri emozionali di amplificazione sensoriale attraverso le cene al buio nel corso delle quali a dirigere la serata è sempre una persona non vedente. A Bracciano abbiamo organizzato nel 2016 due serate di cena al buio presso il locale “Cacio e Pepe” e nel 2017 a Roma presso il ristorante “Terradacqua” in zona trastevere.
  • Abbiamo stipulato Convenzioni con Confartigianato, Alberghi e collaborazioni con tour operators.
  • Nel 2014 abbiamo collaborato con il gruppo di lavoro della startup BBIOS, nella fase di progettazione di un mezzo innovativo per favorire la mobilità delle persone con disabilità.
  • Nel 2016 abbiamo organizzato una Gita di gruppo a Gubbio per i soci di Confartigianato.
  • Nel 2016 Access Emotion ha partecipato alla realizzazione del “Cammino di Marcella” per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della disabilità.
  • Effettuato studio e realizzazione di siti web per promuovere i servizi di turismo accessibile.
  • Nel 2016 abbiamo iniziato la realizzazione di un altro progetto denominato “AccessMap” con il sistema Google Maps ancora in fase di studio e valutazione; in questa prima fase stiamo realizzando la raccolta di informazioni accessibili con il sistema di segnalazione degli utenti presso il nostro sito.
  • Giorni 24 e 25 novembre 2016 Access Emotion partecipa al convegno “La pittura, OVUNQUE” due giorni di conversazioni esposizioni e performances presso L’università delle belle arti di Bari.
  • Dal 25 AL 27 novembre 2016 il caratteristico mercato natalizio di San Gregorio Armeno di Napoli si trasferisce a Bracciano, Access Emotion si è occupata di verificare il grado di accessibilità delle diverse cantine che parteciperanno all’iniziativa natalizia.
  • Access Emotion dal novembre 2016 fa parte del coordinamento delle associazioni del distretto 4/3 attività di collaborazione tra Associazioni e istituzioni, fortemente voluta dal Comune di Bracciano in quanto comune capo fila dei comuni Anguillara-Trevignano-Manziana-Canale Monterano
  • 10 gennaio 2017 organizzazione di una cena esperienziale al buio per promuovere il viaggio “India in sedia a rotelle” di Simona Anedda.
  • Da febbraio 2017 collaboriamo con ReWalk Roma facendo studiando insieme un nuovo progetto di comunicazione. ReWalk Roma e’ una fondazione che offre alle persone con disabilità motoria da lesione midollare, la possibilità di tornare a camminare)
  • Access Emotion per il 2017 è nel comitato per l’organizzazione della festa del Volontariato di Bracciano.
  • Access Emotion dal 2017 insieme alla Caritas di Bracciano organizza ogni due settimane presso la chiesa di San Salvatore a Bracciano i pranzi sociali