Concerto di Natale 2018 Bracciano

Locandina-Concerto-di-Natale_15-12-18_per-web

Sabato 15 Dicembre, alle ore 21:00, presso il teatro Charles De Foucauld della parrocchia SSmo Salvatore di Bracciano via delle Palme 6, Generazione Musica presenta: Concerto di Natale.

Tale evento, attraverso la musica, il teatro, la poesia e la testimonianza, ci permetterà di scambiarci gli auguri per le imminenti festività natalizie.

Si alterneranno sul palco: i cori “Gabriella Colinelli” di Oriolo Romano e “Santa Maria Madre della Chiesa” di Vigna di Valle, la “Military Blues Band” e il gruppo tutto al femminile “Tom-Te” che ambiscono alla partecipazione a Sanremo Rock e, naturalmente, Generazione Musica. In una serata come questa non potrà mancare la poesia e il teatro attraverso la lettura e la recitazione di brani in tema.

Fabrizio Aprile

Una importante partecipazione all’evento sarà quella di Fabrizio Aprile, il campione italiano di paracanoa polinesiana, il quale, dopo un grave incidente, ha saputo riappropriarsi della propria vita raggiungendo risultati sportivi encomiabili: un esempio di forza, caparbietà e fiducia in se stessi.

Il ricavato della serata sarà devoluto per l’acquisto di un sollevatore da piscina destinato alla fruizione di chi ha una disabilità o difficoltà motorie (ad es.: persone anziane o con disabilità temporanea).

Il modello dell’elevatore sarà presentato nel corso della serata e saranno proiettate le immagini del progetto “Città Accessibile”, realizzato dai Comuni di Bracciano e Trevignano Romano insieme agli studenti dell’Istituto Vian di Bracciano nell’ambito del progetto alternanza scuola lavoro.

Ad aiutarci concretamente a realizzare questo sogno stanno partecipando tante associazioni impegnate sul territorio del lago di Bracciano, come L’AISM di Manziana, Generazione Musica, l’associazione Fa.Rò., il Lions Club di Bracciano Anguillara S. e Monti Sabatini, la onlus Lago per tutti di Trevignano, l’AIIS di Bracciano e tante persone attraverso il loro contributo personale.

Prossimamente chiederemo anche il patrocino dei comuni del territorio per far sì che, una volta acquistato l’ausilio, si possa dare massima diffusione anche attraverso i servizi sociali e le Istituzioni.

Non resta che augurare di incontrarci sabato sera al concerto di Natale per augurarci buone feste, con buona musica e un gesto di solidarietà.

Puoi donare cliccando  la “Rete del Dono”

sollevatore piscina

Bracciano: stazione dei treni, persone con disabilità o ridotta mobilità possono prendere il treno?

514cc0939e871

Presso la stazione ferroviaria di Bracciano è attivo il servizio di assistenza per le persone con disabilità o ridotta mobilità.

Tale servizio è reso possibile grazie a RFI – Rete Ferroviaria Italiana – attraverso la Sala Blu. Il servizio è efficiente e il personale professionale e disponibile.

Per usufruire di tale servizio occorre far pervenire preventivamente la prenotazione di assistenza alla Sala Blu di Roma Termini, inviando una mail a assistenzaclientidisabili.rm@trenitalia.it, almeno 12 ore prima della partenza, indicando la stazione di partenza e quella di arrivo, con orario e tipo di disabilità. A seguito della richiesta si riceverà una comunicazione di conferma della prenotazione.

In alternativa, la medesima prenotazione è possibile effettuarla tramite il numero verde 800906060 (visita il sito RFI) oppure allo 02323232.

fri

 

Nel link indicato di seguito troverete ulteriori informazioni sul servizio d’assistenza di RFI.

 

Un territorio che include e non esclude

foto festa volontariato

Il giorno 28 giugno, in occasione degli eventi posti al margine della Festa del Volontariato 2018, si svolgerà, presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Bracciano, un convegno dal titolo “Un territorio che include e non esclude” che avrà come oggetto la tematica dell’accessibilità sui territori che insistono sul lago di Bracciano.

Nel corso dell’evento saranno presentate, da parte dell’Associazione Azione Cattolica di Bracciano, le iniziative intraprese a livello nazionale sul tema della disabilità.

Seguirà, da parte di AccessEmotion, la presentazione del Progetto “Città Accessibili” con relatore Francesco Rinaldi il quale illustrerà l’attività svolta nel corso del 2018 dall’associazione in collaborazione con l’istituto scolastico “I. Vian” di Bracciano, classe 4°A, avente in oggetto la mappatura dei comuni di Bracciano e Trevignano Romano, per evidenziare da una parte le barriere architettoniche esistenti e progettare possibili soluzioni al loro superamento e, dall’altra, i servizi e le infrastrutture già esistenti che consentono l’accessibilità.

L’attività di mappatura è, quest’anno, alla sua seconda edizione e vede nuovamente impegnati l’associazione AccessEmotion in collaborazione con l’istituto scolastico “I.Vian” di Bracciano. Gli studenti impegnati nel progetto alternanza scuola lavoro hanno affrontato con interesse e dedizione ogni momento di esperienza dell’intero percorso. Per completare tale loro impegno oggi gki studenti presenteranno, insieme a Francesco Rinaldi, le attività svolte e la mappatura fotografica del territorio.

A seguire sarà allestita una mostra nel corso della quale verranno presentate alcune opere scultoree realizzate dall’artista non vedente Lucilla D’Antilio.

 

 

 

Apericena al buio: mettersi in gioco con i nostri sensi

unnamed

Dopo il grande successo della Cena al Buio, Radici propone una seconda sfida all’insegna dei sapori e delle specialità regionali: “Apericena al Buio” per mettere in gioco i vostri sensi, escludendo ancora una volta la vista. Saremo ospiti, nei pressi della Città del Vaticano, dell’Associazione Enogastronomica d’Arte Dop&Doc, la cui filosofia si traduce nel selezionare i migliori prodotti, a filiera cortissima, con un’accurata scelta di vini regionali. L’evento al buio sarà l’occasione per sperimentare un modo diverso di stare insieme e di affinare la conoscenza dei sapori della buona tavola!
Il menù, come sempre, non sarà svelato per godere a pieno dell’esperienza e scoprire così quale senso prenderà il sopravvento. L’Apericena sarà servita da personale di sala non vedente, specializzato nell’organizzazione di eventi al buio, che aiuterà ad immergersi in un’atmosfera piacevole e stimolante.
Si prega di comunicare quanto prima eventuali intolleranze o allergie.

Appuntamento: Domenica 25 Febbraio alle ore 19.00 presso Dop&Doc - via Mocenigo, 18 Roma (rione Prati)
Contributo evento: 23 euro


Attenzione: solo 20 posti disponibili!

Informazioni e prenotazioni:
info@radiciassociazioneculturale.it / 329.1755086

In caso di disdetta, la cancellazione dovrà essere effettuata entro le 48h precedenti l’evento, altrimenti sarà necessario versare la quota di partecipazione (IBAN: IT80Y0316901600CC0011235023)

Bracciano – per un lago più accessibile a tutti

IMG_2513Consegna ufficiale della sedia Job allo stabilimento “Paradiso sul Lago” di Bracciano – per un lago più accessibile a tutti

Il giorno 18 luglio 2017, alle ore 17:00, si svolgerà, presso il lungolago Argenti di Bracciano, la consegna ufficiale della sedia sedia JOB da parte dell’Associazione “Access Emotion” allo stabilimento “Paradiso sul Lago”; l’acquisto della sedia è stato reso possibile grazie alla sponsorizzazione dell’Associazione “Di. Di. – Diversamente Disabili Onlus” e del “Leo Club di Forlì”.
L’obiettivo finale dell’associazione è quello di poter avere finalmente, anche sul lago di Bracciano, stabilimenti balneari completamente accessibili alle persone con disabilità motoria e con esigenze specifiche. Per dare concretezza a questo progetto, il primo passo è stato quello di individuare uno stabilimento già provvisto di servizi idonei all’accessibilità e che adesso lo sarà ancora di più grazie alla presenza della sedia JOB e alla professionalità dei gestori.
Access Emotion da mesi ha iniziato a lavorare su un progetto molto più ampio, denominato “Bracciano Accessibile” che coinvolge istituzioni, scuole d’operatori della filiera turistica. Quest’anno infatti ha ricevuto parere positivo da parte delle istituzioni in merito al progetto che porterà a realizzazione e che si svilupperà nelle seguenti fasi:
● Mappatura dei percorsi accessibili di maggiore interesse turistico.
● Raccontare tramite un video di presentazione quanto attualmente fruibile nel territorio.
● Realizzare un’area informativa dedicata sul sito web di Access Emotion e sul sito del Comune di Bracciano nella sezione “Turismo”, dove inserire tutti i dati sui servizi accessibili del territorio.
● Creazione di una apposita guida turistica.

 

La prima fase del progetto prevede una Mappatura dei percorsi accessibili di maggiore interesse turistico. Questa attività prevede l’utilizzo di tecnologie come Google Maps per segnalare servizi e/o strutture e per fornire informazioni sull’accessibilità dei luoghi a chiunque ne abbia bisogno; essa è stata realizzata in collaborazione con l’Istituto “Ignazio Vian” di Bracciano, nell’ambito del progetto Alternanza Scuola Lavoro. Il programma si è svolto dal 3 maggio al 16 giugno 2017 con il coinvolgimento di 65 studenti. Gli alunni hanno realizzato delle foto che rappresentano i luoghi del comune ripresi dalla particolare ottica dell’accessibilità; le immagimi sono state presentate in una mostra fotografica durante la Festa del Volontariato che si è svolta nei giorni 1 e 2 luglio scorsi e adesso saranno modello di studio per l’amministrazione comunale per interventi finalizzati all’abbattimento, laddove è possibile, di eventuali barriere architettoniche.

Interverranno alla consegna ufficiale: Il Sindaco di Bracciano Armando Tondinelli, il Vice sindaco Gianfranco Rinaldi, L’assessore alle Politiche Sociali Roberta Alimenti.IMG_2531